Daily Insights | Conseguenze dell’abbattimento del pallone spia, relazioni Spagna-Marocco e molto altro

Gli approfondimenti di giornata scelti per te dalla reazione di SQUID Business!

Pallone spia abbattuto, cosa è successo e come possono cambiare i rapporti Usa-Cina

(SkyTg24) – Pechino ha espresso “forte insoddisfazione e protesta” per le azioni americane, mentre Washington ha parlato di una “violazione inaccettabile”. Non è la prima volta che palloni aerostatici entrano nei cieli americani: ci sono già stati tre casi durante l’amministrazione Trump. La Cina ha detto che “salvaguarderà risolutamente diritti e interessi legittimi delle società interessate, riservandosi il diritto di effettuare ulteriori reazioni necessarie”.

Spagna e Marocco stanno risolvendo i loro problemi di frontiere

(Il Post) – A Ceuta, exclave spagnola in territorio marocchino, c’è una delle due frontiere di terra fra Unione Europea e continente africano. È lontana tre-quattro chilometri dal centro cittadino e appena prima di arrivare alle barriere spagnole c’è una rotonda.

La guerra ha abbattuto il tabù nucleare

(Il Sole 24 Ore) – Siamo a 90 secondi dal giorno del giudizio nucleare, mai così vicini dai tempi di Hiroshima e Nagasaki. L’invasione dell’Ucraina e «la minaccia non troppo velata della Russia di usare le armi nucleari, ricordano al mondo che un’escalation – per errore, intenzione o calcolo errato – è un rischio terribile».

The Year’s Emerging-Market Rally Is Already in Danger of Slowing

(Bloomberg) – Cracks are appearing in Wall Street’s bullish case for emerging markets as hurdles — from Adani Group’s $108 billion rout to the Federal Reserve’s rate-hiking plans — prompt a more selective approach to investment.

Daily Insights | La Russia aggira le sanzioni europee, il discorso di Visco al Forex, secondo pallone cinese avvistato in Sud America e molto altro

Gli approfondimenti di giornata scelti per te dalla reazione di SQUID Business!

La Russia è diventata abile ad aggirare le sanzioni

(Il Post) – Secondo le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale il PIL della Russia potrebbe nel 2023 crescere dello 0,3 per cento, contro le previsioni di ottobre che lo vedevano in calo del 2,3 per cento a causa delle conseguenze delle pesanti sanzioni economiche che l’Occidente le ha imposto.

Visco: Per l’Europa non bastano i tassi Bce, servono politiche contro il caro-energia. Ma attenti ai conti pubblici

(MF – Milano Finanza) – L’azione della Bce deve andare avanti secondo la traiettoria avviata l’anno scorso. Ci sono segnali di contenimento della dinamica inflazionistica e, pur con cautele a gradualità bisogna proseguire sulla strada. Bisogna bilanciare tra il fare troppo e il fare troppo poco.

Usa: secondo pallone cinese avvistato sul Sud America. Cina: visita di Blinken non programmata

(Il Sole 24 Ore) – Gli Usa posticipano la visita del segretario di Stato Antony Blinken in Cina, dopo che un pallone aerostatico di Pechino ha sorvolato una base militare nucleare nel Montana.

Il conflitto russo-ucraino e la riforma delle Nazioni Unite: una nuova possibilità per l’Africa?

(Geopolitica.info) – La democratizzazione delle istituzioni multilaterali è uno dei temi ricorrenti dell’agenda politica internazionale dell’Africa . La questione cardine di questo obiettivo resta sicuramente la riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Italy Finances Not Threatened by ECB Rate Hikes, Visco Says

(Bloomberg) – Increased borrowing costs at the European Central Bank so far aren’t interfering with Italy’s ability to keep financing its debt load, according to Governor Ignazio Visco.

Daily Insights | La Russia aggira le sanzioni europee, il discorso di Visco al Forex, secondo pallone cinese avvistato in Sud America e molto altro

Gli approfondimenti di giornata scelti per te dalla reazione di SQUID Business!

La Russia è diventata abile ad aggirare le sanzioni

(Il Post) – Secondo le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale il PIL della Russia potrebbe nel 2023 crescere dello 0,3 per cento, contro le previsioni di ottobre che lo vedevano in calo del 2,3 per cento a causa delle conseguenze delle pesanti sanzioni economiche che l’Occidente le ha imposto.

Visco: Per l’Europa non bastano i tassi Bce, servono politiche contro il caro-energia. Ma attenti ai conti pubblici

(MF – Milano Finanza) – L’azione della Bce deve andare avanti secondo la traiettoria avviata l’anno scorso. Ci sono segnali di contenimento della dinamica inflazionistica e, pur con cautele a gradualità bisogna proseguire sulla strada. Bisogna bilanciare tra il fare troppo e il fare troppo poco.

Usa: secondo pallone cinese avvistato sul Sud America. Cina: visita di Blinken non programmata

(Il Sole 24 Ore) – Gli Usa posticipano la visita del segretario di Stato Antony Blinken in Cina, dopo che un pallone aerostatico di Pechino ha sorvolato una base militare nucleare nel Montana.

Il conflitto russo-ucraino e la riforma delle Nazioni Unite: una nuova possibilità per l’Africa?

(Geopolitica.info) – La democratizzazione delle istituzioni multilaterali è uno dei temi ricorrenti dell’agenda politica internazionale dell’Africa . La questione cardine di questo obiettivo resta sicuramente la riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Italy Finances Not Threatened by ECB Rate Hikes, Visco Says

(Bloomberg) – Increased borrowing costs at the European Central Bank so far aren’t interfering with Italy’s ability to keep financing its debt load, according to Governor Ignazio Visco.

Evening Insights | Le analisi di Schroders sulle ultime decisioni delle banche centrali, il clima incerto attorno alle Big Tech e molto altro

Gli approfondimenti di giornata scelti per te dalla reazione di SQUID Business!

Schroders: Bce e Fed potranno continuare ad alzare i tassi d’interesse ancora per molto?

(Financialounge) – George Brown e Azad Zangana di Schroders analizzano le ultime mosse delle banche centrali e gli impatti sulle economie.

Storia dell’uso militare dei palloni aerostatici

(Il Post) – Sono usati da secoli nei campi di battaglia e per operazioni di spionaggio: gli Stati Uniti dicono che ora nel loro spazio aereo c’è un «pallone spia» cinese..

Tech earnings hit pause button on market rally

(Reuters) – Big Tech led U.S. markets on a sharp rebound to kick off 2023. The message from their earnings on Thursday: not so fast.

La testimonianza di un senatore brasiliano sui tentativi di sovvertire il risultato delle elezioni

(Il Post) – Marcos do Val ha parlato di un incontro a cui avrebbe partecipato anche Bolsonaro tenuto due mesi dopo le presidenziali vinte da Lula.

Evening Insights | Le analisi di Schroders sulle ultime decisioni delle banche centrali, la partecipazione bellica del pallone aerostatico nella storia, il clima incerto attorno alle Big Tech e molto altro

Gli approfondimenti di giornata scelti per te dalla reazione di SQUID Business!

Schroders: Bce e Fed potranno continuare ad alzare i tassi d’interesse ancora per molto?

(Financialounge) – George Brown e Azad Zangana di Schroders analizzano le ultime mosse delle banche centrali e gli impatti sulle economie.

Storia dell’uso militare dei palloni aerostatici

(Il Post) – Sono usati da secoli nei campi di battaglia e per operazioni di spionaggio: gli Stati Uniti dicono che ora nel loro spazio aereo c’è un «pallone spia» cinese..

Tech earnings hit pause button on market rally

(Reuters) – Big Tech led U.S. markets on a sharp rebound to kick off 2023. The message from their earnings on Thursday: not so fast.

La testimonianza di un senatore brasiliano sui tentativi di sovvertire il risultato delle elezioni

(Il Post) – Marcos do Val ha parlato di un incontro a cui avrebbe partecipato anche Bolsonaro tenuto due mesi dopo le presidenziali vinte da Lula.

Morning Insights | L’incerta ripresa economica cinese, il dibattito sull’invio di caccia da combattimento all’Ucraina, gli accordi tra Mosca, Pechino e Kabul e molto altro

Gli approfondimenti di giornata scelti per te dalla reazione di SQUID Business!

Cina, il Pmi servizi torna tonico, ma le borse flettono con il petrolio. Nubi grigie si addensano sul Nasdaq

(MF – Milano Finanza) – Dopo il rally di Wall Street post Fed, l’Asia viaggia in frenata. Un Pmi servizi cinese troppo tonico fa temere un ritiro degli stimoli. Nel frattempo le trimestrali deludenti dei colossi tech stanno pesando sui futures (Nasdaq -1,5%).

Invieremo caccia da combattimento all’Ucraina?

(Il Post) – Il governo ucraino li sta chiedendo sempre più insistentemente ai paesi occidentali, che però per il momento sono contrari.

Cina e Russia: accordi e strategie nel “Grande Gioco” per l’heartland centroasiatico

(Geopolitica.info) – A oltre un anno dal ritiro americano, l’Afghanistan è isolato a livello internazionale e il flusso di aiuti umanitari occidentali è pressoché interrotto. Per scongiurare scenari destabilizzanti destinati a ripercuotersi sui rispettivi confini, Pechino e Mosca hanno mantenuto aperti dei canali di dialogo ufficiosi con i vertici talebani.

Apple in calo a Wall Street dopo i conti, scendono le vendite di iPhone

(MF – Milano Finanza) – I risultati trimestrali hanno segnato un calo del 5% a livello di ricavi, scesi su base annua da 123,9 a 117,1 miliardi di dollari, sotto le aspettative degli analisti. In calo le vendite di iPhone, Mac e indossabili, in crescita iPad e servizi che raggiungono ricavi record oltre i 20 miliardi.

La stretta monetaria e la “strana” reazione dei mercati

(Il Sole 24 Ore – Market Mover) – Fed e Bce tengono la barra dritta sul fronte della lotta all’inflazione e alzano i tassi freddando le aspettative di chi si attendeva un atteggiamento più morbido. Eppure i mercati reagiscono positivamente. Perché?

Evening Insights | Le banche centrali continuano la loro stretta e si inizia a parlare di una pausa, l’Ucraina potrà richiedere i fondi Ue per le imprese e molto altro

Gli approfondimenti di giornata scelti per te dalla reazione di SQUID Business!

Central banks hike rates again, but a pause is coming

(Reuters) – Major central banks are steadily moving closer to a pause in their aggressive interest rate hiking campaigns. Here’s a look at where policymakers stand, from hawkish to dovish.

L’Ucraina potrà chiedere i fondi Ue per le imprese

(MF – Milano Finanza) – Von der Leyen ha annunciato un nuovo pacchetto da 450 milioni di euro di aiuti per l’Ucraina. La Commissione sta lavorando per un contributo di 1 miliardo di euro per la ripresa», si legge in una nota della Commissione.

L’Unione Europea si sta incartando sugli aiuti di stato

(Il Post) —La Commissione Europea vuole cambiare delle norme ritenute da alcuni un po’ datate, ma il piano non piace quasi a nessuno.

Aiuti di stato, ecco cosa chiederà Meloni a Scholz

(Il Sole 24 Ore) – Un faccia a faccia che avrà al centro la modifica delle regole degli aiuti di Stato sulle quali tra una settimana, il 9 e 10 febbraio, si pronuncerà il Consiglio europeo.

Asset allocation: utili Usa sotto i riflettori

(Bluerating) – La domanda che sorge spontanea è se le società americane con una maggiore esposizione ai ricavi internazionali abbiano riportato utili e ricavi più elevati per il quarto trimestre 2022 rispetto alle società S&P 500 con una maggiore esposizione ai ricavi nazionali.

Central banks hike rates again, but a pause is coming

LONDON (Reuters) – Major central banks are steadily moving closer to a pause in their aggressive interest rate hiking campaigns.

The U.S. Federal Reserve has just implemented its smallest rise of its tightening cycle so far. The European Central Bank and the Bank of England raised rates on Thursday, but markets suspect a peak is nearing.

Overall, 10 big developed economies have raised rates by a combined 2,965 basis points in this cycle to date, with Japan the holdout dove.

Here’s a look at where policymakers stand, from hawkish to dovish.

1) UNITED STATES

The Fed on Wednesday raised its benchmark overnight interest rate by 25 basis points to a range of 4.50% to 4.75%, its smallest hike so far of an 11-month tightening cycle.

Fed Chair Jerome Powell said it would “not be appropriate” to cut rates in 2023 and warned inflation remained too high, pushing back against an exuberant market rally driven by hopes of eventual rate cuts. Powell offered no clues on how many hikes were due this year, saying decisions would be made “meeting by meeting.”

2) CANADA

The Bank of Canada (BoC) on Jan. 18 lifted its key rate by 25 basis points to 4.5%, the highest level in 15 years.

BoC Governor Tiff Macklem told Reuters he was purely focused on whether borrowing costs should be higher, quashing market bets that cuts could come as soon as October.

Canada’s central bank has raised its policy rate at a record pace of 425 basis points in 10 months. Inflation, which peaked at 8.1% and slowed to 6.3% in December, remains more than triple the BoC’s 2% target.

3) NEW ZEALAND

The Reserve Bank of New Zealand (RBNZ) upped its pace of tightening in November, delivering a record 75-basis-point rate rise after five consecutive 50-basis-point rate increases.

Minutes from the meeting showed the RBNZ also considered a larger 100-basis-point hike but opted for a smaller increase. The central bank raised its forecast for its peak interest rate to 5.5%, up from a previous forecast of 4.1%.

4) BRITAIN

The BoE, the first major central bank to turn hawkish back in December 2021, on Thursday lifted its Bank Rate for the tenth time running to 4%, the highest since 2008. The BoE dropped a former pledge to keep increasing rates “forcefully” and said UK inflation had probably peaked.

5) AUSTRALIA

The Reserve Bank of Australia pushed ahead with a third straight 25-basis-point hike in December, taking its key rate to 3.1%, its highest level in a decade.

Markets have priced in at least two more 25-basis-point rate hikes during this tightening cycle after inflation surged to a 33-year high in the fourth quarter.

6) NORWAY

Norway, which raised the curtain on the hawkish global trend by first raising rates in September 2021, kept its policy rate unchanged at 2.75% on Jan. 19.

In potentially another sign of the future of global rate moves, the Norges Bank also noted inflationary pressures were easing and previous hikes were slowing the economy.

7) EURO ZONE

The ECB raised its key rate by 50 basis points to 2.5% on Thursday, its fifth successive hike and the highest level since November 2008.

It said it intends to hike the rate by another 50 basis points in March to bring inflation down to its 2% medium-term target.

While euro zone headline inflation eased for the third straight month in January, falling to 8.5% from 9.2% in December, core inflation held steady at 5.2%.

8) SWEDEN

Swedish inflation hit a 30-year high of 10.2% on a year-on-year basis in December, raising the pressure on the Riksbank to keep lifting borrowing costs.

Sweden’s central bank hiked its key rate by 75 basis points to 2.5% in November and next meets on Feb. 8

9) SWITZERLAND

The Swiss National Bank (SNB) raised its policy rate by 50 basis points to 1% in December, in its third hike of 2022. Senior officials have signaled further increases could come this year.

SNB Chairman Thomas Jordan said last month that it’s too early to sound the all-clear on inflation, although inflation eased to 2.8% in December from a year earlier.

10) JAPAN

The Bank of Japan, the most dovish major global central bank, inched closer to ending its ultra-easy monetary policy in December with a hawkish tweak to its yield-curve control scheme that it uses to pin down borrowing rates.

The BOJ resisted further policy changes in January. But as inflation rises, the International Monetary Fund has recommended the BOJ let government bond yields move more freely and consider raising short-term interest rates. Any such move may rock markets as Japanese investors sell overseas assets to invest back home.

Evening Insights | La risposta delle Borse Europee alla dichiarazione di Lagarde, le implicazioni del rialzo dei tassi di Bank of England, il piano di dismissioni di Enel e molto altro

Gli approfondimenti di giornata scelti per te dalla reazione di SQUID Business!

Le Borse europee proseguono in buon rialzo dopo una Lagarde che resta restrittiva

(Financialounge) – La conferma di un altro rialzo da 50 punti a marzo e la dichiarazione che non sarà comunque il picco non hanno disturbato gli investitori, mentre sull’obbligazionario i rendimenti dei titoli di Stato scendono con decisione.

What does the Bank of England interest rate rise mean for you?

(The Guardian) – From mortgages to credit cards, we break down the impact the 4% rise could have on your finances.

Enel, Fitch promuove il piano taglia-debito da 21 miliardi di euro

(MF – Milano Finanza) – Fitch conferma il rating BBB+ a lungo termine di Enel e della controllata Endesa, e promuove il piano di dismissioni taglia-debito da 21 miliardi di euro avviato dall’ad Francesco Starace.

L’Unione Europea si sta incartando sugli aiuti di stato

(Il Post) —La Commissione Europea vuole cambiare delle norme ritenute da alcuni un po’ datate, ma il piano non piace quasi a nessuno.

Meta vola (+24,3%) con il buyback da 40 miliardi. Utili in calo ma meglio delle attese. Zuckerberg: anno di efficienza

(MF – Milano Finanza) – Meta corre su Wall Street grazie ai ricavi, al taglio dei costi e a 40 miliardi dollari di buyback. Il 2 febbraio il titolo scambia a 190,41 dollari (+24,35%). Grazie ai nuovi rialzi il 10% della capitalizzazione della società è poco meno di quanto vale Intesa Sanpaolo a Piazza Affari.

Morning Insights | Il rialzo dei tassi da parte di Bce e Bank of England, la nuova offensiva russa e molto altro

Gli approfondimenti di giornata scelti per te dalla reazione di SQUID Business!

La Bce alza i tassi d’interesse di 50 punti e annuncia un rialzo della stessa entità a marzo

(Financialounge) – La Bce conferma le attese del mercato e annuncia un rialzo di 50 punti base. Previsto un ritocco di altri 50 punti nella riunione del Consiglio direttivo in programma a marzo.

Uk, la Bank of England alza i tassi di 50 punti al massimo dal 2008. Recessione meno grave del previsto

(MF – Milano Finanza) – Così come si aspettavano i mercati, la Bank of England nella sua riunione dell’1 febbraio ha messo in campo il decimo rialzo dei tassi di interesse, portandoli al 4%.

La Russia si prepara per una nuova offensiva?

(Il Post) – Lo sostiene il governo ucraino ma anche diversi esperti e il segretario della NATO: potrebbe concentrarsi nell’est dell’Ucraina e iniziare alla fine di febbraio.

L’agency Africana nella partita energetica: un anno di rinnovamento per le relazioni tra Europa e Africa?

(Geopolitica.info) — Il conflitto russo-ucraino e la lotta ai cambiamenti climatici hanno segnato la competizione geopolitica in Africa in materia di energia. Gli interessi energetici e di lotta ai cambiamenti climatici si scontrano però con una crisi economica e finanziaria che sta colpendo molti Paesi africani. 

Piazza affari va di corsa

(Il Sole 24 Ore – Market Mover) – A gennaio regina d’Europa, Milano si prepara a una tornata di bilanci 2022 niente male. E anche il 2023…